“L’ictus ischemico: stato dell’arte”

Aggiornato il: nov 3

venerdì 29 marzo 2019, presso l’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Caserta in Via Bramante n°19, si è tenuto il Convegno

“L’ictus ischemico: stato dell’arte”.

In Campania ci sono, ogni anno, circa 12.000 nuovi casi, di cui 9000 ischemici, che determinano un 20% circa di mortalità e 50% di disabilità di vario grado nei sopravvissuti. Il convegno ha visto la presenza di noti esperti neurologi, radiologi, neurochirurghi, urgentisti, internisti, geriatri, terapisti occupazionali i quali dibatteranno sul percorso preospedaliero, ospedaliero e riabilitativo dello stroke ischemico, sulla best practise nella prevenzione primaria e secondaria, sulla difficoltà della nostra regione nell’avvio della rete ictus.

Obiettivo di questa giornata di studio è stato un confronto interdisciplinare per ridurre mortalità e disabilità anche nella nostra Regione, realizzando un percorso virtuoso a partire dalla fase preventiva a quella assistenziale in fase acuta, applicando quanto già definito dai piani sanitari regionali.

Il convegno è accreditato ECM (medici-chirurghi ed odontoiatri)


https://casertace.net/la-foto-caserta-stroke-unit-e-ictus-gli-obiettivi-per-la-cura-della-grave-patologia-in-un-convegno-allordine-dei-medici/


http://www.deanotizie.it/news/2019/03/27/convegno-lictus-ischemico-stato-dellarte/


2 visualizzazioni

ALICe Campania Onlus

  • Facebook

© 2020 Alice Campania Onlus